Agosto diVino | Scopri le nostre degustazioni!

Agosto si tinge di tutte le sfumature dionisiache al  Genovese: dal bianco al rosso, da Nord a Sud in 4 settimane il vino diventa il grande protagonista!

Dal 31 luglio al 5 agosto | Giro delle Dolomiti

Il Trentino Alto Adige è la regione più a nord d’Italia, con territorio completamente montuoso; solitamente viene divisa nelle due zone del Trentino, ovvero la parte sud in provincia di Trento, e dell’Alto Adige o Südtirol, in provincia di Bolzano. Trentino ed Alto Adige contano rispettivamente 8 e 3 zone Doc, con varie sottozone, tutte poste lungo il corso del fiume Adige.
In questo viaggio tra le Dolomiti abbiamo selezionato 4 bianchi e 2 rossi tra i più conosciuti del territorio. Apprezzando le diversità organolettiche tra i Trentini come Pojer E Sandri , gli Altoaltesini della Cantina sociale Produttori Bolzano e un marchio di garanzia come Abbazia Novacella, sita sull’altopiano delle Mele.

Clicca e scopri le nostre proposte >> AgostodiVino – Giro delle Dolomiti

Dal 7 agosto al 12 agosto | Tour del Vermentino ligure

Il Vermentino è un vitigno spagnolo giunto dalla Corsica fino alla Liguria, poi in Toscana e infine in Sardegna. La sua uva resiste bene ai venti salmastri delle zone litoranee. I bianchi che si ottengono in Liguria da questo vitigno sono più delicati ed eleganti rispetto a quelli della Sardegna (Gallura), e prevalgono note di macchia mediterranea, anice e timo. Richiede un clima temperato caldo, ben soleggiato e ventilato, con terreno tendenzialmente asciutto e vicino al mare. Si può affermare che i colori dei luoghi dove nasce il Vermentino sono il giallo del sole, il rosso della pietra ed il blu del mare. Dall’omonimo vitigno, solo in Liguria (dove è stato maggiormente valorizzato), si hanno ben tre Vermentino appartenenti alle rispettive Doc, Riviera ligure di ponente, Colli di Luni, Golfo del tigullio.
Sul versante di levante il Vermentino ligure tende a presentare note fruttate con cedro, frutta bianca, pesca gialla matura, albicocca, mela cotogna, mandorla. Nell’area dedicata a Ponente nasce un Vermentino in bocca caldo ma fresco dotato di acidità, dal sapore quasi sapido con un’importante presenza di sali minerali, erbe, fiori campestri e pieno.

Clicca e scopri le nostre proposte >> AgostodiVino – Tour del Vermentino ligure

Dal 14 agosto al 19 agosto | Rosati da Nord a Sud

Il vino rosato non è né bianco né rosso; è semplicemente e legittimamente vino rosato, cioè un vino che ha una propria e precisa identità e soprattutto rappresenta un mondo affascinante impossibile da trovare in nessun altra categoria di vini. I vini rosati mostrano inoltre un’eccellente versatilità nell’abbinamento enogastronomico: quando un vino bianco è “poco” e un vino rosso è “troppo”, il vino rosato quasi sempre rappresenta la giusta soluzione. L’Italia – esattamente come altri paesi vinicoli del mondo – vanta un’interessante produzione di vini rosati, dal nord al sud, la scelta di bottiglie rosa è piuttosto vasta e non è difficile trovare degli ottimi vini di qualità anche in questa categoria.
Nel nostro viaggio abbiamo selezionato 5 rosati che svariano dal classico Negroamaro delle puglie, passando per terre di Toscana e giungendo sulle colline Savonesi dove troviamo un Ormeasco vinificato con metodo Scia-tra’ (spremitura veloce) e un Rossese nostralino dalle tinte cromatiche RossoRosate.

Clicca e scopri le nostre proposte >> AgostodiVino – Rosati da Nord a Sud

Dal 21 agosto al 26 agosto | Settimana del Pigato Ligure

Il pigato è il vitigno a bacca bianca più diffuso e peculiare della Liguria. Le prime tracce scritte sul pigato risalgono al XIX secolo, ma le sue origini sono incerte: alcuni studiosi sostengono che sia un antico vitigno autoctono della Liguria, mentre altri credono che sia originario della Grecia. Il nome del vitigno pigato deriva probabilmente dal termine dialettale “pigau”, che vuol dire macchiato, in riferimento alle piccole macchie color ruggine che ricoprono la buccia degli acini maturi di questa varietà. In Liguria il vitigno pigato è diffuso quasi esclusivamente nelle province Imperia e Savona, dove si trova anche la DOC più significativa, il Riviera Ligure di Ponente Pigato DOC. La vigoria del vitigno pigato è buona, la produttività abbondante. Giunge a piena maturazione a fine settembre. Il vitigno pigato origina un vino di colore giallo paglierino con riflessi verdolini, dai profumi floreali, di macchia mediterranea e minerali, asciutto, pieno e leggermente amarognolo in bocca. Nelle interpretazioni migliori, il pigato è in grado di dar vita a vini bianchi complessi, longevi e di grande eleganza, che ricordano lo stile chablisienne.

Clicca e scopri le nostre proposte >> AgostodiVino – Settimana del Pigato Ligure


Orari di Apertura

Lunedì - Sabato 12-14,30 19-22,30
Domenica chiuso
Prenota al numero +39 010 869 2937 a partire dalle ore 10

Il Mondo di Rossi